ATTUALITÀ

Koura Kaba Fantoni testimonial del team sportivo Bollé

La giovane promessa dell'atletica italiana è stata scelta per premiarne l'umiltà e la forza di volontà

Koura Kaba nasce in Congo nel 1984, da genitori congolesi. Ha solo pochi anni quando il padre, separatosi dalla moglie, si trasferisce in Italia portandolo con sé. E qui comincia una vicenda di trasferimenti e abbandoni, tra assistenti sociali e solitudine.

Poi la svolta: a 16 anni si trasferisce a Mondovì e incontra l'allenatore Milvio Fantoni, che gli trasmette la sua grande passione per l'atletica leggera e lo aiuta a coltivare quel grande dono che Koura sta scoprendo nelle sue gambe. Nel Fantoni lo adotta e Koura trova insieme una famiglia e la possibilità di intraprendere una carriera come atleta italiano a tutti gli effetti.

Bushnell Performance Optics Italy per il suo brand Bollé ha scelto Koura Kaba Fantoni, non solo perché ha visto in lui le potenzialità di un grande campione, ma anche per premiare l'umiltà di un ragazzo che non ha mai avuto niente, ma è riuscito a conservare il sorriso e a trovare in se stesso qualcosa per cui lottare. L'azienda, sensibile ai problemi razziali, seleziona per il suo team internazionale le promesse dello sport mondiale, dando speranze e supporto a chi ne ha più bisogno.

Koura Kaba Fantoni ha iniziato la carriera agonistica relativamente tardi e la sua crescita sportiva è stata rallentata da diversi guai fisici, ma grazie alla sua enorme forza di volontà ha conseguito numerosi risultati importanti. Prossimamente parteciperà ai più importanti appuntamenti nazionali e internazionali, a cominciare dagli Europei di Goteborg e nel 2007 ai Mondiali di Osaka.